Fu Shindo Ryu

Fu Shindo RyuLocation: Mondovì (Cuneo)
Maestro-Istruttore: Massimiliano Rebaudengo (leggi l'intervista)
Stile: JIU JITSU U.G.J.  ( Metodo Bianchi ) e Ju JITSU Fesik
Altre attività praticate: Kick Jitsu - Aero Jitsu - Brazialian Jiu Jitsu
Sito internet: www.jiujitsu-mondovi.it
Informazioni: fushindoryu@katamail.com

 

Il Jiu Jitsu giunge a Mondovì verso il 1975 quando, avuti contatti con i gruppi liguri praticanti Jiu Jitsu Metodo Bianchi, l' Unione Gruppi Jiu Jitsu appunto, viene aperta la prima palestra di in Via Cuneo: il DOJO NISHIZAWA.

Fu Shindo RyuSuccessivamente si sono succeduti numerosi Maestri alla guida del Dojo che nel frattempo si trasferisce nei locali di Corso Europa, dove vi rimane per circa 25 anni.

A partire dal 1991 iniziano la loro esperienza di Istruttori gli attuali responsabili della palestra, Massimiliano Rebaudengo e Luca Belvolto, incominciando fin da subito ad occuparsi di didattica per bambini, con l' introduzione di nuove metodologie di insegnamento. Sempre in questa fase, inoltre, si intensificano i contatti con la World Ju.Jitsu Federation e si inizia a praticare un JJ più moderno e variegato, fino a quando insieme nel 1994 fondano la palestra TAKENOUCHI RYU.

Nel 1999 infine la palestra compie il definitivo salto di qualità che la porta ai giorni nostri assumendo l'attuale nome: FU SHINDO RYU, guidata dapprima dal Maestro Massimiliano Rebaudengo e da Luca Belvolto coadiuvati da Antonio Villani (Responsabile area Kick Jitsu e Sport da combattimento), Francesca Turco e Luciano Manassero, in seguito poi da  Luca Marenco, Luca Marini e Luca Terreno, finalmente Maestri ed Istruttori riconosciuti da Federazioni nazionali ed internazionali.

Nei decenni la palestra ha visto il passaggio di centinaia di atleti (circa 900 secondo un calcolo approssimativo), ma soprattutto si è assistito ad una grandissima evoluzione del Jiu Jitsu insegnato e del modo di impartirlo: motivo del vero grande successo della palestra.

Il 13 dicembre 2006 Massimiliano Rebaudengo è stato insignito della prestigiosa carica di Maestro di Jiu Jitsu ed al momento attuale la Scuola FU SHINDO RYU vede la presenza di numerose ed indispensabili figure: Luca Belvolto (III dan UGJ - WJJF), Antonio Villani (III dan UGJ - II dan WJJF), Luca Marenco (II dan UGJ - I dan WJJF), Luca Marini (II dan UGJ - I dan WJJF), Luca Terreno (I dan UGJ - WJJF) nonchè numerosi ed importantissimi istruttori di palestra che coadiuvano nell'insegnamento e nella preparazione degli allievi.

E' avvenuto, nel tempo, un graduale passaggio dal solo insegnamento del Jiu Jitsu Metodo Bianchi (U.G.J.), uno stile tradizionale che impartisce i più antichi principi di questa disciplina, all'avvicinamento in un primo momento e all'affiancamento poi al JJ praticato dalla W.J.J.F., cosa che ha portato oltre che un notevole incremento del bagaglio tecnico e stilistico, anche una maggiore attenzione alla metodologia di insegnamento.

Nella FU SHINDO RYU al momento attuale vengono insegnate:

  • tecniche di JJ Metodo Bianchi (U.G.J.)
  • tecniche di JJ Metodo W.J.J.K.O. ( FESIK )
  • kata
  • embu
  • kobudo
  • kick jitsu
  • combattimenti a terra ed in piedi.
  • aero jitsu ( tecnica di allenamento che abbina i movimenti dell'aerobica alle arti marziali );
Grazie a queste caratteristiche, all' impegno e alla serietà dei Maestri e degli Istruttori, certamente per molti anni ancora gli Uomini Vento potranno continuare a volare a Mondovi.
 

 

 

 
Collegamenti rapidi: Home Arti Marziali - Elenco Arti Marziali - Karate - Judo - Aikido - Video Arti Marziali