Martial Arts Project Pesaro

Martial Arts Project PesaroLocation: Pesaro
Istruttori: Luigi Queirolo (IMBA) (leggi l'intervista), Andrea Bindi (FIST)
Stile: Muay Thai - Muay Boran  &  Savate - Boxe Francese
Sito internet: www.muaythai-pesaro.it
Contatti:     Luigi Queirolo (settore Muay Thai e Muay Boran)
cell.:347-6669644  e-mail: luigi_queirolo@yahoo.it
Andrea Bindi (settore Savate - Boxe Francese)
cell.: 347-2901783

 

Martial Arts Project Pesaro

La storia:
L’associazione sportiva dilettantistica senza fini di lucro Martial Arts Project Pesaro (da ora MAP Pesaro) nasce nel 2006 dalla collaborazione del Maestro Luigi Queirolo con il Maestro Marco Nacchia (vero fondatore e Presidente della A.S.D. Martial Arts Project).
I due maestri, insieme al Maestro Sandro Brasca, si erano incontrati e collaboravano da tempo in quanto tutti di provenienza dalla regione Marche e tutti diplomati presso la  IMBA (International Muay Boran Accademy) del Gran Maestro (Arjan) Marco De Cesaris.
Nasce quindi l’idea di unirsi all’interno di una unica A.S.D. creando poi le realtà locali caratterizzate da “Filiali” collocate nelle relative città marchigiane.
Sotto il nome quindi di A.S.D. Martial Arts Project vengono costituite quindi 3 entità ben distinte caratterizzate da altrettanti filiali ovvero:
Marco Nacchia        Sede Centrale Macerata
Luigi Queirolo        Filiale di Pesaro
Sandro Brasca        Filiale di Civitanova Marche (MC)

Thai Pesaro Thai Pesaro

Gli obbiettivi:
Lo scopo principale di questa collaborazione è quello di diffondere al meglio il vero spirito della Muay Thai Tradizionale (Muay-Boran appunto) in tutta la regione.
Da quel momento la Martial Arts Project Pesaro del Maestro Luigi Queirolo inizia il suo cammino verso una diffusione della Muay Thai più marziale che sportiva. Questo obbiettivo permette in breve tempo di diffondere un nuovo concetto di Arte Marziale Tailandese a tutti coloro che della Muay Thai conoscevano solo l’aspetto sportivo ovvero quello del combattimento da ring per intenderci.
L’aspetto sportivo è stato il primo approccio che ha avuto la Muay Thai in Europa ed in Italia, ma esso rappresenta solo una minima parte del grande bagaglio tecnico, storico e culturale che si cela dietro questa affascinante disciplina marziale.
Il cammino personale che il Maestro Luigi Queirolo ancora oggi percorre, si rispecchia fedelmente nelle sedute di allenamento in palestra. Queste infatti sono un mix equilibrato di insegnamento tra le tradizioni legate a questa disciplina (con la pratica costante del Way-Kru e della Ram-Muay), delle tecniche tradizionali (dette Mae-Mai e Look-Mai), nello studio e pratica della lotta in stile Thai (detta Muay-Pram) e della pratica sportiva con allenamento ai pao e nello sparring anche nella forma sportiva tradizionale (detta Kard-Ciek).

Tutto quello che quindi in Tailandia chiamano il “MUAY” ossia l’insieme dell’arte del combattimento Tailandese viene praticato ed insegnato. Questo importante studio delle tradizioni marziali si riflette obbligatoriamente nella pratica dei diversi “stili regionali della Muay Thai”.
Il punto di forza della MAP Pesaro, rimane la grande voglia di approfondire sempre più questa millenaria disciplina marziale cosa che il Maestro Luigi Queirolo fa (a volte con alcuni dei suoi allievi) anche e soprattutto grazie ai numerosi viaggi studio in Tailandia. Lavorando insieme al Gran Maestro Marco De Cesaris della federazione IMBA ed grazie alla collaborazione con Master Woody (Mr Chinawut Sirisompan) con Master Pho (Mr Posawat Sangsawang) con Master Sane (Mr Bramarjarn Sane Tubtibtong) il percorso di crescita è solo agli inizi.
Nel 2007, il Maestro di Savate – Boxe Francese Andrea Bindi si è affiancato al Maestro L. Queirolo ed insieme lavorano con la massima serietà, professionalità e dedizione nella formazione dei loro allievi ed atleti.

Muay Thai

 

 
Collegamenti rapidi: Home Arti Marziali - Elenco Arti Marziali - Karate - Judo - Aikido - Video Arti Marziali